Da Vezzolacca al Monte Palazza, l’itinerario in Val d’Arda su ScopriPiacenza.it

25 Agosto 2021

Da Vezzolacca al Monte Palazza: sentieri recenti, tra prati e alberi, che culminano nelle cime dei monti Mu, Lucchi e Palazza. Per orientarsi in questa fitta rete di percorsi concentrata in un quadrato di tre chilometri di lato, è possibile affidarsi a ScopriPiacenza.it, il portale turistico promosso da Editoriale Libertà.

SCOPRI L’ITINERARIO

“Risale alla primavera del 2005 l’inaugurazione, in Val d’Arda, di una fitta rete di sentieri segnalati concentrata in un quadrato di tre chilometri di lato, delimitato a nord da Vezzolacca e a sud da Dadomo e Bore – si legge su ScopriPiacenza.it, in un testo tratto da “Sentieri Piacentini 2” di Giorgio Carlevero -. È un’area montuosa ammantata di alberi, che culmina nelle cime dei monti Mu, Lucchi e Palazza. La capillare marcatura con il classico segnavia biancorosso operata dal CAI è tanto più meritoria in quanto la vicinanza in linea d’aria del Parco Provinciale sembra assorbire l’attenzione dei turisti più che diffonderla ai comprensori limitrofi. Rimossi o, quantomeno, alleggeriti i problemi di orientamento, la camminata tra Vezzolacca e Dadomo diventa un piacevole modo per trascorrere una mezza giornata all’aria aperta”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà