Bettola, incanta lo show degli skaters ai mondiali. Tre ori per l’Italia

20 Settembre 2021

Sventola il tricolore sul podio del Fire Race, il mondiale di pattinaggio in discesa che si è tenuto a Bettola nel fine settimana, organizzato dall’associazione sportiva Piace Skaters.

Sono tre gli ori per l’Italia su quattro specialità in gara, due per Renato Pennuti, che si è imposto nell’Inline Downhill e nella cronometro ed uno per Martina Paciolla, prima nella cronometro femminile. Hanno conquistato il titolo a Bettola, premiati in piazza Colombo che è stata la base di partenza e di arrivo degli atleti che si sono sfidati nella discesa di circa 2 chilometri sui tornanti della strada del Cerro.

In luce anche i piacentini Adrian Gumanita, del Piace Skaters, al settimo posto nella cronometro e terzo posto nella Top Speed, e Davide Tacchini, componente della rappresentativa nazionale.

Quarantacinque gli skaters che hanno partecipato al campionato mondiale di Bettola provenienti da diverse parti d’Europa, ma anche da Messico e Senegal.

La pioggia ha scombinato più volte i programmi, ma tutte le prove individuali sono state portate a termine. Non ha però permesso di svolgere la prima edizione del Trofeo di Rollercross (percorso ad ostacoli su pattini) dedicato a Federico Subacchi, amico e atleta del Piace Skaters scomparso a causa del Covid, ma che sarà probabilmente riproposta a Bettola domenica 17 ottobre.

Nella tre giorni si è tenuta anche l’ultima tappa del campionato italiano di skateboard downhill, con una trentina di partecipanti.

Impossibile poi non notare la presenza di Rollerman, l’inventore francese Jean Yves Blondeau che con la sua tuta coperta di rotelle ha percorso a gran velocità il tracciato sdraiato a terra.

Una tre giorni che, oltre ad essere un grande evento sportivo è stato un’opportunità di valorizzazione del territorio. Da parte del Comune e del Piace Skaters il ringraziamento è andato anche ai commercianti, agli abitanti e a tutte le associazioni che hanno collaborato (Avis Bettola, I Barbari di Pradovera, Ginnic Club Piacenza, Trail Valley, Piace Skaters) a tutti i volontari e agli sponsor che hanno sostenuto l’organizzazione.

LA FOTOGALLERY DI EMILIO MARINA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà