“Bike to work”: 145mila euro a San Giorgio, Podenzano, Vigolzone e Ponte dell’Olio

22 Novembre 2021

Interventi per incentivare l’utilizzo della bicicletta e per la messa in sicurezza dell’utenza debole, cioè pedoni e ciclisti.
È quello che metteranno in campo i Comuni della Bassa Valnure (San Giorgio, Podenzano, Vigolzone) e Ponte dell’Olio (che fa parte dell’Unione Alta Valnure) con le risorse a fondo perduto arrivate dalla Regione Emilia Romagna con il progetto “Bike to work”. In totale sono arrivati circa 145mila euro.

San Giorgio beneficerà di 49mila euro che consentiranno di proseguire nella realizzazione di nuovi tratti di piste ciclabili in paese, mentre a Podenzano sono arrivati 42.400 euro con cui il Comune riqualificherà la viabilità di San Polo e Crocetta con attraversamenti pedonali rialzati e dossi artificiali per limitare la velocità dei veicoli e migliorare la sicurezza di ciclisti e pedoni. Il progetto consente infatti spese di investimento per questo tipo di interventi.
Due attraversamenti luminosi con sistemi ipertecnologici saranno realizzati a Vigolzone con i 25.300 euro erogati al Comune, mentre Pontedellolio utilizzerà i 27mila euro per creare una zona 30 in via Vittorio Veneto, con la posa di arredo urbano utile a ridurre la velocità dei mezzi e dissuadere la sosta nei punti critici.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà