Ritorna la festa del cotechino a Cassano. “In questi anni donazioni e solidarietà”

11 Giugno 2022

La Proloco “Amici di Cassano” con sede nell’omonima frazione di Ponte dell’Olio ha acceso i motori per la sua tradizionale Festa del Cotechino che si terrà dal 5 all’8 agosto prossimo e che torna finalmente ad animare le serate estive attraverso la buona cucina e la musica, dopo la forzata pausa dovuta alla pandemia. I volontari della Proloco “Amici di Cassano”, durante gli ultimi due anni, si sono dati da fare sia per sistemare le strutture dell’area della festa, della frazione e della parrocchia, sia per contribuire con donazioni a chi in quel momento operava nell’ambito sanitario.

Con una parte dei fondi in cassa, la Proloco di Cassano, guidata dalla presidente Rita Faleggi, nel marzo 2021, ha fatto una donazione all’ospedale di Piacenza nell’ambito della raccolta fondi “Aiutiamo chi ci aiuta”,. Inoltre, l’associazione ha dato un contributo per la ristrutturazione al tabernacolo della chiesa parrocchiale di Cassano, pagato le bollette della luce della chiesa, del Mistadello e dell’illuminazione del campanile.

I suoi volontari inoltre hanno sistemato le strutture dell’area della festa come lo stand della cucina, costruito un pozzo raccogliere l’acqua ed irrigare il campo in cui si svolge la festa, rifatto il muretto antistante la chiesa, ristrutturato una stanza in canonica per il banco di beneficenza, effettuato una manutenzione generale del verde a Cassano e sostituito alcuni giochi al parco del paese con manutenzione e verniciatura. Hanno inoltre effettuato una donazione al reparto pediatrico neonatologico di Piacenza tramite Tatiana Pedrazzini, coordinatrice interregionale di “Professione Famiglia”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà