BFF: un boato di applausi accoglie Giuseppe Tornatore. “Felice di essere qui”

04 Agosto 2022

Serata da Oscar al Bobbio Film Festival organizzato dalla Fondazione Fare Cinema presieduta da Marco Bellocchio e diretta da Paola Pedrazzini, che ha ospitato Giuseppe Tornatore e il suo film documentario “Ennio” sul grande compositore Ennio Morricone.

“State per vedere un capolavoro”, alcuni di voi magari per la seconda volta – ha esordito così Enrico Magrelli, mentre applausi scroscianti hanno accolto il regista – Questo film è un incontro di due grandi personalità e siamo molto lieti di avere qui per la prima volta a Bobbio Giuseppe Tornatore, appena arrivato dagli Stati Uniti per accompagnare questo film che continua a vivere nelle sale”.

Prima della proiezione, Tornatore ha introdotto il film: “Sono veramente contento di essere qui: non mi aspettavo una scena così bella. Per noi che facciamo questo mestiere è sempre bello vedere tanta gente davanti a uno schermo. “Ennio” è frutto di un lavoro molto complesso, fatto con grande amore per il mestiere del racconto, per la messa in scena delle immagini, ma è anche un atto di amicizia nei confronti di una persona che è stato il mio più grande amico e il mio più grande collaboratore.

È un lavoro speciale perché l’atteggiamento freddo del documentarista si è alternato all’oggetto del racconto che è un amico come Morricone. Questa chimica curiosa ha dato al film una grande spinta ed è stato un grandissimo successo del quale sono molto soddisfatto. E sono molto grato al pubblico che lo ha visto e rivisto come tanti di voi mi hanno detto questa sera”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà