Piacenza

50 mila euro per sostenere le imprese giovanili piacentine

10 ottobre 2012


Il numero delle imprese piacentine che vedono la luce continua a diminuire. Il bilancio è sempre più nero. Comune e Camera di Commercio corrono ai ripari fornendo un aiuto concreto ai giovani intenzionati ad aprire un’attività meglio se con idee innovative. I due enti hanno firmato questa mattina un protocollo d’intesa che prevede lo stanziamento di 50 mila euro che verrà gestito attraverso il sistema di Confidi. Il fondo è destinato allo sviluppo di imprese giovanili formate da imprenditori che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 35 anni o per due terzi da giovani tra i 18 e i 29 anni. I tassi d’interesse verranno abbattuti del 2%. Gli interessati possono richiedere informazioni direttamente agli uffici competenti della Camera di Commercio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE