Piacenza

Morto dopo due giorni di agonia il ciclista travolto in via Farnesiana

15 ottobre 2012

 

I primi soccorsi prestati a Luigi Cerri sabato scorso

E’ morto dopo due giorni di agonia il ciclista investito da un’auto alle 15.20 di sabato in via Farnesiana a Piacenza. Luigi Cerri, 74 anni, era stato travolto da un’auto nei pressi della rotonda, all’incrocio con via Conciliazione e via Manzoni. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime, visto che nell’impatto aveva battuto il capo contro la vettura e poi era stato scaraventato al suolo. L’uomo era stato immediatamente trasportato all’ospedale di Piacenza, dove purtroppo è spirato nelle scorse ore.
Sul posto era intervenuta la polizia municipale per l’accertare la dinamica dell’incidente

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE