Piacenza

Via Roma, commerciante aggredisce un cliente per un vecchio debito

22 ottobre 2012

Una veduta di via Roma

L’episodio è avvenuto in un esercizio commerciale di via Roma: la titolare di un negozio, una 35enne nigeriana, ha colpito violentemente alla testa un senegalese di 47 anni, causandogli diverse ferite e la rottura dello zigomo. Pare che l’obiettivo fosse rubargli il portafoglio: sembrerebbe che l’uomo avesse un debito con la trentacinquenne e che lei, dopo aver verificato che il cliente non aveva soldi con sè, per rabbia lo abbia colpito. L’uomo è fuggito e si è recato al pronto soccorso per farsi medicare, la prognosi è di 21 giorni. La negoziante è stata denunciata per tentata rapina e lesioni.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE