Piacenza

Si spaccia per poliziotto e deruba un’anziana in via Alberoni

27 ottobre 2012

Un’anziana di 87 anni ieri mattina stava tornando a casa in via Alberoni a Piacenza, quando è stata fermata da una signora che ha parlato con lei una decina di minuti. Poco dopo si è presentato un uomo che si è spacciato per poliziotto e le ha consegnato le chiavi del suo appartamento dicendo che le aveva smarrite ed erano state ritrovate dagli agenti. L’uomo, sulla trentina, si è offerto di accompagnarla a casa per vedere se era tutto in ordine. Una volta entrati, l’amara scoperta: l’appartamento era a soqquadro ed erano spariti monili dal valore di diverse migliaia di euro. Il finto poliziotto se ne è andato rassicurandola che probabilmente la refurtiva era già stata trovata dalle forze dell’ordine. La donna, visibilmente scossa, ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione Levante.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza