Piacenza

Abbonamenti telefonici, la Questura avverte: occhio alle truffe

27 novembre 2012

E’ interessato ad acquistare l’abbonamento alla rivista della polizia? Questo il contenuto delle telefonate che in questi giorni stanno arrivando a molti piacentini che si sentono proporre la sottoscrizione ai periodici delle forze dell’ordine, da effettuare con un versamento su un bollettino postale. A segnalarlo sono stati gli stessi cittadini che hanno contattato la polizia per avere conferma dell’offerta: in realtà si nasconde una truffa. E’ l’abbonamento ad una rivista che nulla ha a che fare con le forze dell’ordine, una “trappola” a cui pare abbiano già abboccato alcuni piacentini.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE