Piacenza

Acquista online una borsetta ma è una truffa, vittima una 29enne piacentina

27 novembre 2012

Si era aggiudicata una borsa messa in vendita su un sito internet, al prezzo di 160 euro, ma l’articolo non le è mai stato recapitato. Vittima della truffa una 29enne piacentina che aveva già pagato la borsetta, effettuando un versamento su una tessera postpay intestata non alla venditrice ufficiale, una trentenne residente a Pomigliano d’Arco, ma ad una terza persona. La borsa è risultata essere uno specchietto per le allodole; con i soldi versati dall’acquirente piacentina e da altri due compratori la donna aveva acquistato un iPhone, dal valore di 480 euro, sempre in vendita su internet.
La trentenne è stata individuata dai carabinieri di Castel San Giovanni che l’hanno denunciata a piede libero per truffa.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE