Piacenza

Anziano perde la memoria e vaga in stato confusionale; salvato da una cittadina

8 dicembre 2012

Lo ha trovato in piazza Borgo, gli ha offerto brioche e cappuccino in una bar e ha avvertito il 118 e la polizia; una storia a lieto fine, in pieno clima natalizio quella che è avvenuta questa mattina, con protagonista una signora che si è improvvisata angelo custode di un anziano in difficoltà.
L’ottantanovenne era stato notato dalla donna, intorno alle 8 , aggirarsi per la piazza in pigiama, solo e con lo sguardo perso; l’ha avvicinato per capire se avesse bisogno d’aiuto e l’ha accompagnato in un bar per metterlo al riparo dal gelo intenso della mattinata. L’anziano, che non riusciva a ricordare il proprio nome, è stato successivamente trasportato al pronto soccorso; da lì sono partite le ricerche per capire se l’uomo si fosse assentato da una struttura per anziani della città. Il mistero è stato presto svelato con una telefonata alla polizia della vicina di casa dell’ottantanovenne; la donna, allarmata dalla badante dell’anziano, voleva denunciarne la scomparsa. L’uomo è stato riaccompagnato alla propria abitazione in via delle Teresiane.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE