Trasporti pubblici nel caos.
Seta: “A giorni i nuovi bus”

22 Gennaio 2013

Un vertice per fare il punto sul trasporto pubblico locale. Alcuni mezzi, soprattutto sulle linee extraurbane sono fatiscenti, i disservizi segnalati sono continui e la nevicata della settimana scorsa ha peggiorato ulteriormente i disagi. L’immagine che emerge è tutt’altro che confortante. Utenti e sindacati sono sul piede di guerra. “Ci hanno garantito che a giorni arriveranno i 13 nuovi autobus previsti dal piano di investimento” ha dichiarato telefonicamente l’assessore provinciale ai trasporti Paolo Passoni che ieri ha preso parte al vertice insieme all’assessore comunale Francesco Timpano e ai vertici di Seta, la società che dallo scorso anno gestisce i trasporti pubblici di Piacenza, Reggio Emilia e Modena. “Sappiamo che l’arrivo dei nuovi mezzi non risolverà la situazione – ha proseguito Passoni – ma soprattutto per i trasporti extraurbani sarà un sollievo”. L’esponente della giunta di via Garibaldi ha ribadito quanto dichiarato sul finire del 2012, ovvero che se i mezzi non arriveranno la Provincia di Piacenza uscirà da Seta. “Sulle nostre strade circolano mezzi che possiamo definire “catorci” – ha aggiunto Passoni – ma i problemi non sono tutti legati a Seta. Si tratta di investimenti rimandati per tanti anni, in passato le Istituzioni dovevano imporre al gestore dei trasporti pubblici di rinnovare il parco mezzi”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà