Due sorelle scappano per raggiungere un fidanzatino: trovate dai carabinieri

14 Febbraio 2013

Due sorelle di origini filippine, rispettivamente di 14 e 15 anni, domenica scorsa sono fuggite dalla loro abitazione di Lodi per arrivare in treno nel piacentino e successivamente a Vigolzone, dove la maggiore delle ragazze ha un fidanzato. Il padre delle due giovani ha subito sporto denuncia alla questura di Lodi e dopo un breve colloquio con i militari è stato messo in evidenza che la quindicenne aveva una relazione con un ragazzo piacentino. Sono stati avvertiti i carabinieri di Pontedellolio che si sono subito recati a casa del ragazzo, a Vigolzone: delle due sorelle inizialmente non c’era traccia, ma ieri pomeriggio la madre del giovane ha contattato le forze dell’ordine per avvertirli della presenza di due amiche del figlio nella propria casa. Le due sorelline in fuga sono state ritrovate e riaccompagnate a casa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà