Rubata l’identità a Dosi, Freda e Gazzola per una truffa su internet

16 Febbraio 2013

20130216-073607.jpg

OGGI SU LIBERTA’ – Il sindaco di Piacenza Paolo Dosi, l’assessore regionale Sabrina Freda ed il consigliere provinciale Luigi Gazzola hanno ricevuto nei giorni scorsi dalle mani dei Carabinieri tre comunicazioni giudiziarie. I tre politici piacentini hanno, loro malgrado, una sola “colpa”: quella di essere personaggi noti ed avere per questa ragione dei profili pubblici con i propri dati personali. E proprio utilizzando questi dati un ignoto truffatore ha speso a loro nome soldi prelevati da una carta di credito clonata. Dosi, Freda e Gazzola – comprensibilmente meravigliati – sono stati informati dai Carabinieri della Compagnia di Piacenza di quanto accaduto ed hanno sporto denuncia per sostituzione di persona.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà