Piacenza

Da lunedì inizia la distribuzione gratuita di 700 alberi ai piacentini

8 marzo 2013

Inizierà lunedì 11 marzo la distribuzione gratuita, ai cittadini interessati, degli ultimi 700 alberi e arbusti forestali fra quelli assegnati dalla Regione Emilia Romagna al Comune di Piacenza, nell’ambito del progetto di riforestazione delle aree urbane cui l’Amministrazione ha aderito per il terzo anno consecutivo. Si tratta di varietà di ginepro, sanguinello, ligustro, spino cervino, prugnolo, fusaggine, farnia e orniello, che il personale del Servizio Ambiente consegnerà presso la sede della cooperativa sociale Il Germoglio, in via Bubba 25. Per ritirarli bisogna presentarsi: lunedì 11 e 18 marzo dalle 14.30 alle 17.30, giovedì 14 e 21 marzo dalle 14.30 alle 17.30, sabato 16 marzo dalle 8 alle 12.30.  Ogni persona, residente in città, che si presenterà munita dei necessari contenitori, previa la verifica dei dati anagrafici potrà ritirare al massimo 20 esemplari, con quantità di ogni specie in proporzione al numero assegnato dalla Regione. Insieme alle piante e agli arbusti, riceverà un piccolo manuale contenente le istruzioni per una corretta piantumazione. “Lo scopo di questa iniziativa – sottolinea l’assessore alla Città Sostenibile Luigi Rabuffi – è quello di incrementare il patrimonio di verde pubblico e privato con specie autoctone, ma anche di favorire la crescita della sensibilità e dell’attenzione della popolazione per la tutela dell’ambiente. Il nostro auspicio – prosegue – è anche che gli alberi piantumati nelle aree pubbliche possano almeno in parte essere annaffiati e ricevere le cure dei volontari che partecipano al progetto della Cittadinanza Attiva”. Nel dicembre 2012, alla collettività sono già stati consegnati 4000 esemplari dei 5500 a disposizione dalla Regione – in gran parte arbusti – mentre altri 800 sono stati destinati all’iniziativa “Un albero per ogni nato”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE