Adunata nazionale: Plucani: “Piacentini adottate un alpino”

12 Marzo 2013

20130311-215836.jpg

Prosegue spedita la marcia verso l’Adunata nazionale alpini del 10, 11 e 12 maggio e la sezione di Piacenza, con il suo presidente Bruno Plucani, lancia ufficialmente l’iniziativa “Adotta l’alpino” per trovare 300 posti negli appartamenti messi a disposizione dai piacentini. Si cercano camere, taverne, appartamenti sfitti sull’intero territorio provinciale ma soprattutto in città o nell’immediata cerchia urbana. «Contiamo sul buon cuore dei piacentini – fa un appello Plucani – una volta ottenuta la disponibilità dei proprietari di casa, saranno gli alpini stessi a contattare e a prendere tutti gli accordi necessari con gli ospitanti». «Noi possiamo garantire – rassicura – che gli alpini saranno persone conosciute e referenziate». Chi è disponibile a questa “adozione” si deve rivolgere alla segreteria del Comitato organizzatore dell’Adunata al numero 0523-593230 oppure può andare direttamente in via Cremona 1, la vecchia casa cantoniera tra via Colombo e la strada Caorsana.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà