Cassa integrazione, i sindacati piacentini a Roma per chiedere il rifinanziamento

16 Aprile 2013

L’incontro tra la Cisl di Piacenza e Paola De Micheli

C’erano anche i rappresentanti piacentini di Cgil, Cisl e Uil questa mattina a Roma per chiedere al governo di rifinanziare immediatamente la cassa integrazione in deroga e di garantire la copertura futura degli ammortizzatori sociali all’interno del documento di economia e finanza. Una delegazione della Cisl, guidata dalla segretaria provinciale Marina Molinari, ha incontrato di fronte a Montecitorio anche la vicepresidente del gruppo parlamentare del Partito democratico alla Camera, la piacentina Paola De Micheli. “La copertura della cassa integrazione in deroga per noi è una priorità assoluta. Siamo pronti ad ogni azione in Parlamento, a cominciare dall’incontro programmato con il ministro dell’Economia Vittorio Grilli in Commissione Speciale”, ha detto la deputata raccogliendo la sollecitazione dei sindacati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà