Godi, al via i lavori per un percorso protetto per ciclisti e pedoni

19 Aprile 2013

Un percorso protetto per pedoni e ciclisti nel centro abitato di Godi. E’ questo l’intervento, da tempo richiesto dagli abitanti della frazione del Comune di San Giorgio, e avviato nei giorni scorsi dalla Provincia di Piacenza. A verificare di persona lo stato di avanzamento dei lavori è stato il presidente della Provincia Massimo Trespidi durante un sopralluogo sul posto insieme al personale del Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture dell’ente di corso Garibaldi, al sindaco di San Giorgio Giancarlo Tagliaferri e al consigliere provinciale Filippo Bertolini. “L’opera – ha illustrato Trespidi – sarà inaugurata entro il mese di maggio: si tratta di un intervento indispensabile per la sicurezza degli abitanti della frazione oltre che di una risposta concreta ad una sollecitazione in arrivo dal territorio che da troppo tempo era rimasta inascoltata. L’obiettivo è mettere in sicurezza, soprattutto a beneficio dei più anziani, un tratto di strada oggi non protetto”.

Il nuovo percorso, di circa 400 metri di lunghezza complessiva, consentirà a pedoni e ciclisti di raggiungere il sicurezza il cimitero di Godi dal cuore del centro abitato in un tratto in cui il traffico è notevolmente aumentato negli ultimi anni. Il costo complessivo dell’intervento, realizzato su un progetto di Raffaella Cappellini (settore Viabilità, edilizia e infrastrutture della Provincia) con Stefano Pozzoli (dirigente del settore Viabilità, edilizia e infrastrutture della Provincia) responsabile del procedimento, ammonta a 48mila euro. L’opera sarà completata con la realizzazione di un attraversamento pedonale nel centro abitato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà