Super-bolletta del gas per un piacentino: oltre 6.000 euro

31 Maggio 2013

Oltre seimila euro di bolletta del gas, doccia fredda per un piacentino. Per sette anni il contatore non segnava i consumi reali ma fittizi, il gestore se ne è accorto, ha riconteggiato e recapitato al consumatore l’importo a tre zeri.

È uno degli ultimi casi adottati dalla Federconsumatori, che denuncia una situazione preoccupante dettata da salatissime bollette di conguaglio che arrivano ai clienti inaspettatamente. L’associazione, oltre a controllare che non si tratti di errori, punta a rateizzare le somme: nel caso del piacentino l’obiettivo è ridistribuire la bolletta nello stesso periodo in cui sono avvenuti i consumi, vale a dire sette anni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà