L’università libera raddoppia; 12 nuovi corsi e una sede nel centro storico

05 Settembre 2013

L’anno scorso gli iscritti all’università libera, promossa da Auser, erano 270; quest’anno potrebbero diventare molti di più vista la crescita dell’offerta formativa – 12 nuovi corsi rispetto ai 6 attivati nel 2012 – e l’inaugurazione di una nuova sede, in pieno centro storico, presso Vicolo del Pavone, che va ad aggiungersi agli spazi cittadini già destinati all’iniziativa.

“La nostra missione è combattere l’emarginazione, di cui sono vittime le fasce più deboli, con la cultura – ha spiegato Sergio Danese, presidente Auser locale – gli anziani che non sanno utilizzare il computer ormai sono esclusi anche da attività fondamentali per la vita di tutti giorni; vogliamo assicurare loro la possibilità di accedere anche a queste informazioni”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà