Evade dai domiciliari e strappa la collana a una donna: arrestato

24 Settembre 2013

Nella tarda serata di ieri a Castelsangiovanni un cittadino domenicano di 29 anni è evaso dagli arresti domiciliari, dileguandosi a bordo di un’autovettura. Poco dopo una donna piacentina di 58 anni ha denunciato di aver subito uno scippo in ad opera di due uomini che si sono dileguati a bordo di una auto di colore blu: le era stata strappata dal collo una collana del valore di 300 euro. I carabinieri, dopo attente ricerche, hanno intercettato l’auto sull’argine del fiume Po, in località La Casella: a bordo erano presenti tre persone (due uomini ed una donna), tra cui l’evaso.
Accompagnati alla stazione dei carabinieri di Castelsangiovanni i tre ammettevano di aver consumato lo scippo e di aver venduto per 100 euro la collana a due cittadini romeni abitanti a Sarmato.
I militari del Nor e della locale stazione  hanno arrestato quindi per evasione il dominicano (detenuto agli arresti domiciliari) e lo hanno denunciato in stato di libertà per furto con strappo unitamente ad un 39enne di origine siciliana e a una 37enne di Genova, entrambi residenti a Castelsangiovanni. I cittadini romeni sono stati denunciati a piede libero per ricettazione.

Oggi il processo per direttissima.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà