Rebecchi Nordmeccanica, si parte: Forlì primo avversario delle campionesse

19 ottobre 2013

20131019-110007.jpg

La maglia è la stessa della scorsa stagione, ma quel simbolo tricolore appuntato sul petto di Leggeri e compagne, si farà sentire eccome. Le luci della ribalta sono ovviamente tutte per Rebecchi Nordmeccanica che, alle 20.30 al Palabanca, questa sera apre le danze: c’è Forli ad inaugurare la nuova avventura delle ragazze di coach Caprara che si gode la nuova creatura allestita dal presidente Cerciello e dall’uomo mercato Varacca. Un roster altamente competitivo che dà ampie garanzie per affrontare il doppio impegno: già, perchè subito dopo Forlì, sarà immediatamente tempo di pensare alla Champions che martedì vedrà le campionesse d’Italia impegnate a Mosca.
Una partenza sprint dunque, agevolata però da un avversario in campionato, Forlì, che, sulla carta, non può certo rappresentare uno spauracchio per il sestetto piacentino. Le romagnole hanno perfezionato nelle ultime ore l’acquisto della grande ex Carmen Turlea che non sarà però della contesa; di contro, tra le biancoblu, subito in campo i volti nuovi, Van Hecke e De Kruijf.
Ci siamo dunque, difesa del titolo appena conquistato e assalto all’Europa: il primo grido di battaglia di Rebecchi Nordmeccanica risuonerà alto questa sera in un Palabanca pronto ad accogliere la nuova versione della squadra scudettata chiamata a dimostrare di non aver affatto perso la propria fame di successi.
E lunedì sera, dalle 20.20 su Telelibertà, Alessandra Lucchini condurrà la prima puntata di una rubrica interamente dedicata alle ragazze di Caprara: immagini e interviste che accompagneranno tutta la stagione del team piacentino.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE