Castelsangiovanni: una chiesetta per via Cilea. “Collaborate contro i vandali”

26 ottobre 2013

Vandalismo a Castelsangiovanni (2)

Una chiesetta per riqualificare la zona di via Cilea a Castelsangiovanni. È l’intervento da realizzarsi tra fine 2013 e inizio 2014 annunciato a Telelibertà dal sindaco Carlo Giovanni Capelli, interpellato in merito all’annoso problema del vandalismo. Siete stati voi a segnalarci la situazione proprio di quell’area scrivendo a [email protected] relativa alla sezione on line “Tu cronista” del sito www.liberta.it. A fare le spese dell’incursione di ignoti sono state cancellata e recinzione che rendono il campo giochi pericoloso.

Proprio in questi giorni – ha spiegato il primo cittadino – è in corso un servizio di sistemazione dei campi giochi per i quali si stanno individuando dei gestori. Il principale in via Fratelli Bandiera verrà riqualificato, mentre in via Cilea sorgerà un sacello.

Tra le criticità segnalate anche la storica fontana che c’è nel parcheggio all’ingresso del paese. Il sindaco spiega che viene regolarmente pulita dopo la ristrutturazione di qualche anno fa ma bottiglie e cartacce galleggiavano ieri quando Telelibertà è arrivata con le sue telecamere. Presto – ha aggiunto Capelli – sorgerà un centro informativo dell’intera vallata, per il quale i lavori sono già partiti. E dal primo cittadino l’appello alla cittadinanza: “Se le cose ci vengono riferite, gli uffici pubblici saranno tempestivi nei loro interventi”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery

NOTIZIE CORRELATE