Provincia

Sarti cercasi per il nuovo laboratorio del gruppo “Semi di lino”

24 novembre 2013

20131124-201045.jpg

E’ stata inaugurata oggi la sede dell’associazione “Semi di lino”. Si tratta di uno spazio di circa 100 metri quadrati concesso in comodato d’uso gratuito dall’azienda Selta, con ingresso in via Urbino a Roveleto di Cadeo. Attrezzato con sei macchine da cucire professionali e quattro macchine da maglieria di cui due circolari e due rettilinee, il locale è destinato a diventare un laboratorio di sartoria, specializzato nel settore dei paramenti liturgici. L’obiettivo dell’associazione, nata un anno fa come costola della Caritas locale, è quello di restituire dignità, creando opportunità di lavoro. Per farlo, il gruppo guidato dal presidente Alessandra Corradi, ha pensato di proporre due corsi di taglio e cucito generici, rivolti a tutti coloro che sono interessati ad impararne l’arte, tenuti da Rina Fiore, un’insegnante professionista, con alle spalle molti anni di esperienza. I due corsi, uno serale ed uno mattutino, si svolgeranno da gennaio ad aprile una volta alla settimana con lezioni della durata di tre ore, per un totale di 36 ore ciascuno. Al momento ufficiale, sono intervenuti Marco Tagliaferri in rappresentanza dell’azienda Selta e il sindaco di Cadeo Marco Bricconi. Presenti anche i sacerdoti, in servizio sul territorio comunale, don Umberto Ciullo e don Stefano Antonelli. In tanti hanno partecipato all’evento che si è concluso con un ricco buffet di condivisione.

20131124-201053.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE