Provincia

Incendio in villa ad Ancarano: “Salvati dal gatto”

15 dicembre 2013

20131215-130731.jpg

Notte al lavoro per i vigili del fuoco, che dalle 4.30 sono stati impegnati a domare un incendio al tetto di una villa di Rivergaro, precisamente nella zona di Ancarano. Tre le squadre che hanno spento le fiamme con autoscala, autopompa e autobotte. Il rogo è stato probabilmente provocato dal camino. Fortunatamente non vi sono feriti, il tetto è andato in parte distrutto. È stato scoperchiato per salvare l’abitazione.
LA TESTIMONIANZA DEL PROPRIETARIO – “È stato il gatto a svegliarmi, ho avvertito un forte odore e dei rumori e ho capito che stava succedendo qualcosa di brutto”. Così il proprietario della villa racconta come ha vissuto l’incendio divampato nella notte. “Erano le quattro quando io e la mia famiglia ci siamo precipitati nel viale di ingresso della casa e abbiamo notato le fiamme provocate probabilmente dalla canna fumaria del camino” ha spiegato. “Non c’è stato il tempo di avere paura, ci siamo tutti dati da fare per domare il rogo nell’attesa dell’intervento dei vigili del fuoco che è durato oltre quattro ore”.

20131215-133726.jpg

20131215-154909.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE