Omicidio di Castelsangiovanni, la difesa: “Maria Cristina è malata di gioco”

16 dicembre 2013

Processo Maria Cristina Filippini (1)

“Maria Cristina Filippini è malata di gioco d’azzardo patologico”. E’ quanto afferma lo psichiatra Matteo Pacini di Pisa  che ha visitato la donna rea confessa dell’omicidio dell’anziana madre Giuliana Boccenti avvenuto lo scorso febbraio a Castelsangiovanni.

La relazione dello specialista incaricato dagli avvocati difensori della donna è stata depositata oggi nel corso della prima udienza che si è tenuta in tribunale. I legali di Maria Cristina Filippini hanno chiesto il rito abbreviato; la prossima udienza si terrà il 14 gennaio dove verrà ascoltato proprio Pacini.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE