Corso a senso unico, progetto bocciato dai commercianti: “Non lavoriamo più”

24 Febbraio 2014

20140224-213841.jpg

Incontro in Sant’Ilario tra i pubblici esercenti di corso Vittorio Emanuele e l’assessore comunale ai lavori pubblici Giorgio Cisini per la presentazione del progetto di riqualificazione del Corso, tra la statua di Sant’Antonino e il Dolmen. I commercianti hanno espresso molte perplessità: “Il commercio è già in sofferenza per la crisi, così si rischia di morire. Servono più parcheggi in zona”. Presenti anche i rappresentati dell’associazione Amo la bici, il portavoce Attilio Veneziani che si è detto particolarmente soddisfatto. Alcuni residenti hanno invece mostrato preoccupazione per le ripercussioni che il progetto potrebbe avere sulla viabilità di via Venturini. L’assessore Cisini ha espresso la volontà dell’amministrazione di proseguire il percorso attuando il progetto in via sperimentale. “Se ci saranno problemi si può sempre tornare indietro” ha concluso.

20140224-213853.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà