Volley: Bakery, prosegue l’inseguimento. Pavidea con Cenerentola

29 Marzo 2014

Eva Mazzocchi, libero di Bakery Volley

Eva Mazzocchi, libero di Bakery Volley

Dopo il successo in terra bresciana contro la Millenium la Bakery Piacenza affronta una nuova, insidiosa trasferta contro una squadra in lotta per non retrocedere. Domani, alle 18, a Porcia, le biancorosse se la vedranno con una Domovip che nelle ultime 4 partite per ben 3 volte ha conquistato il bottino pieno. Un ruolino di marcia, quello delle friulane, che ha loro consentito di riportarsi ad una sola lunghezza di svantaggio dal quartultimo posto che varrebbe la salvezza. Nicolini e compagne dal canto loro stanno attraversando un ottimo momento di forma, come testimoniano le 9 vittorie consecutive in regular season.

Per Pavidea Steeltrade Fiorenzuola invece, arriva la sfida che può sancire il ritorno al successo delle valdardesi ora allenate dal neo tecnico Davide Zanichelli: al PalaMagni infatti, questa sera alle 20.30, arriva il fanalino di coda Liu Jo Modena, a quota zero successi in campionato. Per la formazione di Fiorenzuola è arrivata domenica scorsa la matematica retrocessione in serie B2.

Questa la classifica del torneo di serie B1:

La classifica:
Trentino RosaTN 53
Le Ali Padova V. Project 53
Bakery Piacenza 49
Studio 55 Ata Trento 33
Coveme Vip San Lazzaro BO 32
Emilbronzo 2000 Montale MO 32
Isuzu Enermia Verona 31
Atomat Volley Udine 29
Brunopremi Bassano VI 25
Città Fiera Martignacco UD 25
Millenium Brescia 24
Domovip Porcia PN 23
Pavidea Steeltrade Fiorenzuola 11
Liu Jo Modena 0

Lisa Ambrosini, capitano di Pavidea Steeltrade Fiorenzuola

Lisa Ambrosini, capitano di Pavidea Steeltrade Fiorenzuola

© Copyright 2021 Editoriale Libertà