Scopre i ladri nel giardino del vicino e chiama la polizia. Tre arresti

07 Aprile 2014

image (1)-800
Stava passeggiando in via Ferrara all’una e trenta della notte, quando ha visto tre individui scavalcare il cancello di una villetta bifamiliare e ha immediatamente lanciato l’allarme alla polizia: una chiamata provvidenziale che ha permesso agli agenti di cogliere i ladri sul fatto e trarli in arresto.
Si tratta di un 22enne,un 24enne e un 26enne di origini albanesi, senza fissa dimora e con precedenti specifici.
I tre stranieri, alla vista dei poliziotti, hanno tentato di nascondersi nel buio, sdraiandosi a terra, ma sono stati intercettati e scortati in Questura.
La banda aveva già preso di mira la portafinestra del pianterreno, riuscendo a creare un buco nel vetro. Sul posto sono stati rinvenuti anche gli arnesi da scasso.
Per loro l’accusa è di tentato furto aggravato: domani mattina si terrà il processo per direttissima.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà