Piacenza

Maratoneta vittima dei ladri: prelevano 6mila euro dal bancomat

12 aprile 2014

bancomat
Sempre più spesso le gare podistiche diventano occasione di razzia per i ladri: lo sa bene un maratoneta 35enne che ha denunciato ai carabinieri di Piacenza la sparizione di ben 6mila euro in contanti, prelevati dai soliti ignoti con il suo stesso bancomat.
Il furto è stato messo a segno nel Parmense, dove l’uomo si era recato per partecipare a una maratona. Al termine della manifestazione l’amara sorpresa: qualcuno aveva mandato in frantumi il finestrino della sua auto e fatto sparire il portafoglio, contenente documenti, denaro e bancomat.
Il danno era già consistente, ma i malviventi si sono spinti oltre: a insaputa del derubato sono riusciti a individuare il codice pin del bancomat, registrato sul suo telefonino e, utilizzando una tecnica particolare, hanno poi smagnetizzato la sim, in modo che il proprietario non riuscisse ad accedervi immediatamente.
Una volta ripristinata la scheda il 35enne ha ricevuto via sms le notifiche della banca, che l’hanno informato sugli ultimi prelievi effettuati allo sportello.
In pochissimo tempo i ladri sono riusciti a entrare in possesso di 6mila euro in contanti e sparire senza lasciare traccia: all’uomo non è rimasto che sporgere denuncia alla stazione dei carabinieri di via Beverora. Le indagini sono in corso.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE