“Picchiava e rinchiudeva in casa la moglie”, indiano arrestato ad Alseno

29 Maggio 2014

20140529-074544-27944174.jpg

I carabinieri di Fiorenzuola hanno arrestato e portato in carcere alle Novate un 35enne indiano che abita e lavora ad Alseno. Le accuse contenute nell’ordinanza del tribunale di Piacenza sono di maltrattamenti e lesioni aggravate ai danni della moglie. La vittima, una indiana di 28 anni che non parla una parola di italiano, sarebbe stata più volte picchiata e chiusa in casa, in un caso un medico le certificò 30 giorni di prognosi per alcune lesioni subite, si sospetta per un’aggressione del marito. La coppia ha un figlio nato solo un mese fa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà