Trasporto studenti, disabili e dializzati: gara d’appalto da 6.6 milioni di euro

09 Giugno 2014

autobus ceglie

Oltre 6.6 milioni di euro per otto anni di appalto. E’ un bando ricco e potrebbe fare gola a molti, soprattutto in questo momento di crisi, quello pubblicato dal Comune di Piacenza per la gestione del servizio di trasporto scolastico e dei servizi di trasporto sociale per il periodo che va dal primo settembre prossimo al 31 luglio 2022.
L’importo complessivo della gara è di 6.046.439 euro (iva esclusa), l’appalto è suddiviso in 5 lotti. Il primo, attualmente in mano alla ditta Franco Ceglie di Bari, riguarda il trasporto scolastico degli alunni (circa 1.9 milioni), ammontare simile per il secondo dedicato al trasporto scolastico per alunni diversamente abili, mentre la base di partenza per il terzo lotto (trasporto di persone adulte con disabilità da e per i centri socio-occupazionali diurni) è di 1 milione 680mila euro totali. Per il trasporto di pazienti dializzati a terapia all’ospedale di Piacenza la somma è di 380mila euro, mentre per il trasporto porta a porta “Prontobus” di 210mila euro.

Si può presentare offerta per uno o più lotti, l’appalto verrà aggiudicato per singoli lotti e uno stesso operatore potrà risultare aggiudicatario di più di uno.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà