Maturità, domani si parte. Oltre 1.800 ragazzi alle prese con l’ultimo ripasso

17 Giugno 2014

Maturita 2013 (1)

Tutti a ripassare. Il tanto temuto esame di maturità è dietro l’angolo. Domani si parte con lo scritto di italiano. Il giorno seguente toccherà alla seconda prova, diversa in base alla scuola che si frequenta. A distanza di una settimana arriverà anche il più temuto “quizzone”. I ragazzi che si siederanno ai banchi di scuola per affrontare le prove sono oltre 1.800.

Gli studenti sono pronti anche se non manca un po’ di agitazione. C’è chi si è chiuso in casa per studiare in solitaria, chi ha scelto di condividere ansie e preparazione con i compagni in biblioteca. Qualcun altro è caccia di eventuali tracce su internet.

C’è anche chi, a 80 anni, non ha mai dimenticato il suo esame di maturità: “E’ stato il coronamento di un percorso di studi che mi ha portato poi a scegliere l’insegnamento – ha raccontato una maestra piacentina che ogni giorno si reca alla biblioteca Passerini Landi per leggere i giornali e qualche libro. “Un consiglio? Studiate con passione e vedrete che ne uscirete arricchiti”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà