Palazzo ex Enel, lunedì via ai lavori. L’11 agosto chiusa via X Giugno

26 Luglio 2014

viabilita palazzo ex enel

Partirà lunedì e avrà subito un primo impatto sulla circolazione il cantiere per la demolizione e la ricostruzione di Palazzo ex Enel. Le ruspe entreranno in azione partendo dalla facciata di via Campo della Fiera (che non sarà mai chiusa), quindi da lunedì le auto non potranno posteggiare negli spazi blu che si trovano a ridosso del marciapiede nord per consentire la movimentazione in sicurezza dei mezzi di cantiere.

L’11 agosto, invece, scatterà un provvedimento sicuramente più pesante, con lo stop alla circolazione, residenti esclusi, nel tratto di via X Giugno che va da via Genocchi (all’altezza del Temple Bar) fino a cantone della Camicia, dove la strada sarà bloccata. “A questo pezzo di via potranno accedere solamente i residenti che hanno garage o posto auto – aggiunge Cisini – perché la carreggiata dovrà essere lasciata sgombera. Si potrà circolare a doppio senso, ma fino al termine dell’intervento non ci sarà lo sbocco finale e non si potrà posteggiare”.

E’ previsto che i lavori, quindi anche i divieti, terminino entro fine settembre.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà