Piacenza

Maxi rissa in via Capra, all’origine un prestito di 200 euro

30 agosto 2014

GIIPRIMa030120140830

Sarebbe stato un prestito di 200 euro non restituito a dar vita alla maxi rissa avvenuta ieri sera in via Capra intorno alle 18.30.
Due uomini egiziani di 35 e 36 anni si sono affrontati con calci e pugni, a sostegno dei due sono intervenuti gli amici finché sono spuntate bottiglie rotte brandite per minacciare gli avversari. Quindici gli uomini coinvolti, nessuno è rimasto ferito grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine. Sei le pattuglie intervenute sul posto tra polizia, carabinieri e polizia municipale. La posizione dei due egiziani che hanno dato origine alla lite è al vaglio della polizia.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE