Piacenza

L’estate più piovosa e non è ancora finita: settembre disastroso

1 settembre 2014

Maltempo - P.zza S.Antonino

Il violento temporale che si è abbattuto ieri sera sulla nostra provincia è stato solo un assaggio del mese che ci aspetta. Settembre, secondo gli esperti, sarà freddo e piovoso con temperature in picchiata e piogge un po’ ovunque in Italia, come se non ne avessimo già avuto abbastanza di quest’estate capricciosa. Un’estate segnata da maltempo e temperature inferiori alle medie, come confermano anche i dati raccolti dall’Osservatorio meteo del Collegio Alberoni: il valore cumulato di precipitazioni a Piacenza sfiora i 250mm. Il dato è anomalo e superiore alla norma del 170% collocando gli ultimi mesi tra quelli più piovosi e precisamente al 14° posto dal 1802 ad oggi. Al primo posto si colloca l’estate 1903 con 352.7 mm.

Il mese più piovoso è stato luglio con un valore di 108.4 mm, seguito da giugno con 96.4 mm e agosto con 44.6 mm. Nei mesi di luglio e giugno l’Emilia Romagna è stata interessata da perturbazioni significative, mentre in agosto non vi sono stati fenomeni quantitativamente abbondanti. La temperatura media del periodo si è attestata a 22.9 °C. Solo due decadi stabili e calde rispettivamente nel mese di giugno e agosto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE