Piacenza

Le ruspe continuano a “mangiare” palazzo ex Enel. Tanti gli “spettatori”

3 settembre 2014

panoramica demolizione ex enel

Sotto lo sguardo attento di molti curiosi, tra cui numerosi bimbi e ragazzi, prosegue senza sosta la demolizione di palazzo ex Enel. Le ruspe sembrano dinosauri che si mangiano i quattro piani del vecchio edificio, sulle cui macerie sorgerà un nuovo complesso immobiliare composto da quaranta unità immobiliari, una palestra per le scuole del centro storico, uno spazio polifunzionale, uno sportello bancario e uffici del Comune. “Entro la fine di questa settimana, infatti, sarà completata la demolizione della parte affacciata su via Campo della Fiera – spiegano i responsabili – mentre da lunedì e per un paio di giorni abbatteremo il pezzo rimasto, in via X Giugno”. Seguiranno uno-due giorni per portare via tutta la grande quantità di macerie, dopodiché la prima tranche dei lavori sarà terminata, proprio in concomitanza con l’avvio delle lezioni del 15 settembre. In quella data, se non ci saranno imprevisti, sarà riaperta al traffico anche via X Giugno.

demolizione ex enel

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE