Piacenza

“Peppi” camminerà ancora grazie alla solidarietà dei bobbiesi

19 settembre 2014

peppi

Non è stata estate senza “Peppi”, il bobbiese partito agli inizi degli anni Cinquanta per il Venezuela. Giuseppe Mozzi, 83 anni, quest’anno, non è potuto rientrare in Valtrebbia a causa di un brutto incidente avuto nei mesi scorsi: ha persa la gamba, ma non la speranza. L’intera comunità bobbiese ha organizzato una colletta per dimostrare a “Peppi” il suo sostegno. Giuseppe è atterrato ieri in aeroporto e grazie all’aiuto di tutta la comunità starà a Bobbio tre mesi per poter avere una protesi che gli consenta di tornare non solo a camminare ma addirittura a nuotare nel Trebbia e nell’Orinoco.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE