Piacenza

Ciclisti e pedoni sul Facsal: “Abbiamo il diritto di viaggiare sicuri”

20 settembre 2014

MOBILITA' CENTRI URBANI CON CISINI

Magliette, gadget e dimostrazioni “sulla strada” in difesa di ciclisti e pedoni. Le utenze deboli sono state le destinatarie della manifestazioni “Segnali di vita – dietro ogni cartello tutti noi”, campagna promossa stamattina da Fiab Amolabici Piacenza, Uisp Sport per Tutti e Legambiente. Iniziativa che è stata voluta dalla Regione Emilia Romagna insieme all’Osservatorio per l’Educazione Stradale e la Sicurezza con il patrocinio del Comune di Piacenza in occasione della 13esima Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, approvata dal ministero dell’Ambiente e in programma dal 16 al 22 settembre. Fin dalle 11.30 circa i volontari delle diverse associazioni coinvolte si sono ritrovati nel gazebo allestito all’inizio del Pubblico Passeggio, vicino al liceo scientifico, per sensibilizzare e informare i passanti sul tema della mobilità sostenibile.
MOBILITA' CENTRI URBANI CON CISINI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE