Piacenza

Estorcevano denaro a un 12enne, due minori nei guai

11 ottobre 2014

minori (2)

E’ stata la mamma di un ragazzino di 12 anni a capire che qualcosa non andava. Da mesi il figlio subiva gravi episodi di bullismo da parte di due 15enni che lo costringevano a consegnare loro del denaro. Quattrocentocinquanta euro la somma scucita in 4 episodi dall’inizio dell’anno scolastico. La madre del dodicenne si è rivolta alla polizia che è risalita agli autori dell’estorsione che sono stati assegnati ad una comunità. Uno dei due ragazzi è stato sorpreso in sella ad una bicicletta risultata rubata e dunque è stato accusato anche di ricettazione. Il comandate della Squadra mobile della Questura di Piacenza Salvatore Blasco invita i ragazzi a non avere paura di denunciare i bulli e chiede la massima collaborazione da parte dei genitori e delle istituzioni.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE