Provincia

Il Trebbia inghiotte una corsia della 45. Ottone a rischio isolamento

16 novembre 2014

20141116-190917.jpg

La Statale 45, dopo la frazione di Rocca Corvi a Ottone, ha letteralmente perso un’intera corsia, a strapiombo per decine di metri sul fiume. Il Trebbia, dopo aver inghiottito una carreggiata già all’ultima piena di ottobre, continua a scavare sotto all’asfalto. Poco distante dal primo cedimento, la Statale si è abbassata all’improvviso sabato di venti centimetri, spezzando i guardrail installati di recente. A rischio isolamento da Ottone e dal versante piacentino ci sono circa cento persone. Il 25 novembre, alle 11, è previsto a Ottone un sopralluogo del capocompartimento di Anas Bologna, Nicola Prisco. Domani, alle 14.30, a Perino, l’amministrazione comunale sottoporrà al ministro Gian Luca Galletti, in visita nel territorio, l’ennesima voragine aperta sulla Statale e le tante ferite aperte nella vallata.

20141116-190831.jpg

20141116-190841.jpg

20141116-190852.jpg

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val Trebbia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE