Piacenza

Piacenza maglia nera dei reati nel 2013: aumentati del 16%

17 novembre 2014

Rapina in banca al Gotico (3)

A Piacenza e provincia i reati nel 2013 sono aumentati del 16,3% rispetto all’anno precedente: oltre 13mila casi, per una media di 7.724 ogni centomila abitanti.

Triste primato il  nostro – superato solo da Trieste (+19%) – soprattutto se confrontato con quello di Milano (+2,3), Catanzaro (+4,3), Palermo (+3,8), Napoli (+2,1).

Il dato emerge da una indagine pubblicata oggi sul Sole24Ore sulla base dei dati forniti dal ministero dell’Interno, dalla quale si rileva che la media nazionale dell’aumento dei reati denunciati nel 2013 è stata del 2,6%.

Vertiginoso aumento anche dei borseggi (+52,5), dei furti in casa (+31,4%), delle rapine (+22,4%), di truffe e frodi (+52,1%).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE