A Piacenza

Edilizia scolastica, 16% degli istituti senza certificato di agibilità

10 agosto 2020

Nella provincia di Piacenza il 16 percento delle scuole non ha il certificato di agibilità. Un dato comunque incoraggiante rispetto al panorama nazionale, in cui addirittura un istituto su due non risulta conforme dal punto di vista strutturale. Anche su questo punto bisogna riflettere in vista della ripartenza delle lezioni in presenza dal 14 settembre: una data “spartiacque” tra il pre e il post-Covid, perché anche nel nostro territorio migliaia di giovani torneranno a trascorrere buona parte della propria giornata negli stessi spazi. Nelle aule che ora, con una buona dose di creatività, presidi e istituzioni cercano di ristrutturare, ampliare e reinventare nell’ottica del distanziamento sociale. E la sicurezza, in questo senso, è una base da cui non si può prescindere: stando ai dati elaborati dal Sole 24 Ore sulle certificazioni dell’anno scolastico 2018/2019, nella provincia di Piacenza oltre il 16 percento degli istituti (di ogni ordine e grado) non ha il certificato di agibilità. Non solo. Al 20 percento manca il collaudo statico e il 17,86 percento non ha fornito il documento di prevenzione incendi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE