Piacenza

Resiste alla rapina sul Facsal: 40enne ferita da un cacciavite

26 novembre 2014

20141125-205645.jpg

Una donna russa di 40 anni è stata aggredita da uno sconosciuto che ha infierito su di lei con un cacciavite. La malcapitata è stata ferita all’addome dall’attrezzo ed è stata ricoverata all’ospedale dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. L’inquietante episodio dai contorni ancora da chiarire, è avvenuto lunedì sera alle 20.30 sul Pubblico Passeggio.
Pare che l’uomo abbia intimato alla donna di consegnargli i gioielli che portava e la borsetta. La signora avrebbe tentato di resistere al malvivente il quale senza esitare avrebbe brandito il suo cacciavite colpendola all’addome.
I dettagli oggi su Libertà

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE