Anpas, Paolo Rebecchi responsabile regionale di Protezione civile

13 dicembre 2014

Rebecchi

Un nuovo riconoscimento per il piacentino Paolo Rebecchi, coordinatore provinciale dell’Anpas. Il piacentino è stato nominato all’unanimità dal consiglio di Anpas Emilia Romagna come responsabile regionale di Protezione civile. Il ruolo che lo vedrà impegnato per i prossimi 4 anni, inorgoglisce il volontariato piacentino che lo ha visto crescere ed apportare sostanziali cambiamenti in diversi ambiti. Rebecchi parte diciottenne in Croce Bianca, sua attuale associazione in cui tuttora svolge servizio, ma fa anche parte del Consiglio direttivo di Progetto Vita, associazione dedita allo sviluppo della cultura all’uso dei defibrillatori semi automatici. Nella vita professionale è un dirigente in ambito cooperativo e ricopre il ruolo di Consigliere regionale di Federsanità di Confcooperative Emilia Romagna. Il gruppo di Protezione Civile di Anpas Emilia Romagna, essendo tra i contingenti più importanti a livello nazionale in termini di uomini, mezzi ed attrezzature, vedrà impegnato Rebecchi già da subito, ad aggiornare processi operativi e a rendere ancor più performante un’organizzazione che sarà in prima linea per qualsiasi emergenza.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE