Mondiali montonautica, “re Alex” abdica: il titolo va al rivale Chiappe

19 dicembre 2014

alex carella

Alex Carella manca il clamoroso poker di titoli mondiali consecutivi e cede lo scettro di uomo più veloce al mondo sull’acqua al francese Philippe Chiappe.

Oggi, nelle acque di Sharjah, Emirati Arabi Uniti, è andata in scena l’ultima prova del Mondiale di Formula 1 di motonautica. Il campione piacentino ha chiuso secondo alle spalle del 51enne transalpino che aveva ottenuto la pole position nel corso delle qualifiche. Per Carella, secondo gradino del podio anche in classifica generale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE