Piacenza

Benefattore piacentino dona 100 pasti a Caritas e rifugio Segadelli

28 dicembre 2014

20141228-122834.jpg

Non solo notizie di cronaca nera da questo periodo natalizio contrassegnato da tante, troppe brutte storie. È l’assessore ai servizi sociali del comune di Piacenza Stefano Cugini a segnalare il nobile gesto di un piacentino che ha espresso il desiderio di rimanere anonimo, ma che ha scelto di donare ben cento pasti ad altrettante persone bisognose d’aiuto.
Trenta di questi saranno offerti nella notte dell’ultimo dell’anno al rifugio Segadelli, mentre settanta pasti saranno consumati durante il pranzo del Primo dell’anno alla Caritas di Piacenza.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE