Clonano carta di credito e la usano per scommettere on line: tre denunce

30 Gennaio 2015

Carabinieri-1

Carta di credito clonata ed utilizzata per le scommesse ad un casinò on line. Vittima un piacentino, che ha ricevuto addebiti per circa 2mila euro. L’uomo si è rivolto ai carabinieri, che, in seguito alle indagini, hanno denunciato i tre presunti responsabili per l’indebito utilizzo: si tratta di un 45enne sardo, di un 42enne di Genova e di un romeno di 24 anni.

Hanno perso patente e auto, invece, un 41enne albanese e un 22enne di Parma, entrambi fermati dai carabinieri di Piacenza e risultati positivi all’alcoltest. Il loro tasso elevato ha fatto scattare il sequestro della vettura ai fini della confisca. I carabinieri, nel corso dei controlli, hanno anche denunciato un 62enne piacentino che viaggiava con una mazza da baseball a bordo della propria auto.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà