Torrione Fodesta, terminato l’intervento anti-abusivi. Murate porte e finestre

27 Febbraio 2015

foto 1

È ormai finito l’intervento straordinario voluto dal direttore nazionale del Demanio Roberto Reggi per Torrione Fodesta. La ditta incaricata ha praticamente terminato di murare finestre e porte, in modo da rendere inaccessibili i locali divenuti, a causa dello stato di abbandono della struttura, il rifugio di senzatetto e vagabondi. Una volta bloccate tutte le entrate, la porta di ingresso sarà saldata, per evitare le manomissioni già messe in atto numerose volte in passato.
Torrione Fodesta è al centro dell’interesse del Comune, che nei prossimi mesi potrebbe acquisire l’immobile proprio dal Demanio assieme a Bastione Borghetto e Bastione San Sisto.

foto 2

© Copyright 2021 Editoriale Libertà